26 Ottobre 2020

Coronavirus, Speranza “Dopo settimane costretti a stringere le maglie”

ROMA (ITALPRESS) – “E’ la prima volta dopo molte settimane che siamo costretti a stringere le maglie anzichè allargarle”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervistato da Giovanni Floris a diMartedì su La7.“Questo Dpcm – ha proseguito – segna un cambio di fase perchè per la prima volta dopo molti mesi si fa una misura che è costretta di nuovo a prendere alcuni provvedimenti. Sono ancora provvedimenti molto particolari, tentativi di intervenire su alcune occasioni di contagio abbastanza specifiche, però è chiaro che segnalano un atteggiamento diverso che tutti dobbiamo avere. E’ responsabilità di tutti – ha aggiunto – provare ancora una volta a riportare la curva sotto il pieno controllo, abbassarla ed evitare che il contagio possa ancora aumentare”.(ITALPRESS).

Share
Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Sostieni ilcaleidoscopio.tv, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto!
Scegli la nostra testata per pubblicizzare la tua attività oppure diventa abbonato sostenitore con un libero contributo. La nostra è un'informazione libera, senza alcun condizionamento. Ogni giorno ti offriamo gratuitamente numerose notizie ed approfondimenti redatti con scrupolo e professionalità.
La cessione degli spazi pubblicitari e i contributi dei lettori servono a sostenere i costi per il nostro lavoro che, in questo particolare momento storico, come tutte le attività, stenta a ripartire.
Se hai terminato di consultare l'articolo o il video che ti abbiamo offerto in questa pagina, stai leggendo il nostro appello.
Sostienici, anche con un contributo minimo, farai tuo questo giornale, dando voce all'informazione libera.
Puoi fare una donazione subito cliccando sul banner SOSTIENI LA STAMPA LIBERA.
Grazie
La redazione

 
WhatsApp chat