28 Ottobre 2020

Catalfo: blocco licenziamenti ha senso solo in caso di Cig Covid


 “Il blocco dei licenziamenti è stata una scelta pesante, forte, e me ne rendo conto”. Lo ha detto il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo che, intervenendo a Roma al convegno dei Giovani di Confindustria ha poi puntiualizzato:

“Con le misure messe in atto sulla cassa integrazione e con le varie misure a favore delle imprese, siamo riusciti ad aprire in sicurezza i luoghi di lavoro e siamo riusciti a gestire il processo e a non subirlo. Abbiamo visto che nel settore dell’industria c’è stato comunque un effetto positivo mentre ci sono altri settori che sono in difficoltà”.

E per i prossimi mesi? “Tutto – ha risposto il ministro – dipende da che cosa avviene nel futuro. Se riusciamo, e io credo che possiamo farlo, a gestire in sicurezza i luoghi di lavoro e le attività produttive, e io credo che siamo riusciti a farlo, è chiaro che se utilizzi l’ammortizzatore sociale – stiamo parlando di una fase non di lockdown – allora solo nel caso che si utilizza la cassa Covid, ha un senso che ci sia un blocco”.

(askanews)

Share
Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Sostieni ilcaleidoscopio.tv, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto!
Scegli la nostra testata per pubblicizzare la tua attività oppure diventa abbonato sostenitore con un libero contributo. La nostra è un'informazione libera, senza alcun condizionamento. Ogni giorno ti offriamo gratuitamente numerose notizie ed approfondimenti redatti con scrupolo e professionalità.
La cessione degli spazi pubblicitari e i contributi dei lettori servono a sostenere i costi per il nostro lavoro che, in questo particolare momento storico, come tutte le attività, stenta a ripartire.
Se hai terminato di consultare l'articolo o il video che ti abbiamo offerto in questa pagina, stai leggendo il nostro appello.
Sostienici, anche con un contributo minimo, farai tuo questo giornale, dando voce all'informazione libera.
Puoi fare una donazione subito cliccando sul banner SOSTIENI LA STAMPA LIBERA.
Grazie
La redazione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat